Make your own free website on Tripod.com

NEW YORK, Jan 10, 2001 /

PRNewswire via COMTEX

La rivista “Child” ha annunciato oggi i risultati di una propria indagine, che ha evidenziato i nomi dei 10 migliori Ospedali Pediatrici del Paese. La ricerca, che si è basata su dati inconfutabili, più che su pareri soggettivi, si è basata su criteri che includevano la qualità di medici ed infermieri, le percentuali di sopravvivenza per i tumori più comuni dell’infanzia, e la entità di fondi per la ricerca che i singoli Ospedali ricevono dallo Stato.

Secondo tale indagine i migliori Ospedali pediatrici, elencati in ordine, sono: The Children's Hospital of Philadelphia; Children's Hospital, Boston; Children's Hospital & Regional Medical Center, Seattle; The Children's Hospital, Denver; Texas Children's Hospital, Houston; Children's Hospital of Michigan, Detroit; Children's Medical Center of Dallas and Children's Hospital & Health Center, San Diego; University of Michigan's C.S. Mott Children's Hospital, Ann Arbor; The Medical University of South Carolina Children's Hospital, Charleston.

“Quando un bambino è gravemente malato, i genitori cercano le migliori strutture possibili,“ dice Miriam Arond, capo-redattrice di “Child”. “ La nostra inchiesta fornisce ai genitori una lista degli Ospedali che effettuano ricerche decisive per la salute dei bambini, offrono una assistenza medica eccezionale in un ambiente positivo sia per i bambini che per la famiglia”.

Come sono stati scelti gli Ospedali.

L’indagine di “Child” è iniziata con 178 Ospedali membri del National Association of Children's Hospitals and Related Institutions. Il campo poi è stato ridotto a 50 sulle indicazioni della Joint Commission on Accreditation of Healthcare Organizations, agenzia indipendente che sottopone le Istituzioni ad un rigoroso esame della durata di 3 giorni in base ai loro protocolli terapeutici, mantenimento di database, somministrazione di farmaci ed ad altre decine di punti importanti.

“Abbiamo trascorso 5 mesi alle prese con un’ampia indagine assolutamente non influenzata dalle opinioni dei singoli gestori sanitari” dice Arond. “A differenza delle altre inchieste, abbiamo scelto di valutare gli ospedali solamente sulla base di questioni quali le percentuali di successo, l’efficacia della ricerca ed il successo col pubblico”.

Ai 50 finalisti era stato poi indirizzato un preciso questionario di 42 domande, preparato dallo Staff Medico della Redazione della rivista “Child”.  Questo riguardava le percentuali di sopravvivenza dei pazienti affetti da tumori  sino al coinvolgimento emotivo dei piccoli  pazienti ricoverati. Tali risultati vennero poi valutati dal comitato medico di “Child”.

 

I 5 migliori Ospedali pediatrici

By Tillie Fong
Denver Rocky Mountain News Staff Writer

Il Children’s Hospital  è fra i cinque ospedali pediatrici migliori del Paese, secondo un' indagine della rivista “Child”.

"Il nostro personale medico ne è orgoglioso" ha detto Dori Biester, presidente del Children's Hospital. "E’ veramente fantastico ottenere questo riconoscimento e vedere se non possiamo fare ancora meglio in avvenire. "

Il numero di febbraio di “Child” elenca i 10 ospedali pediatrici principali, con Denver che è sito al quarto posto. Il primo posto è andato a Filadelfia.

L'anno scorso, anche U.S. News and World Report  ha classificato come quarto il Children's Hospital.

“Child” ha esaminato 178 ospedali, quindi ha scelto 50 finalisti, usando le valutazioni della Commissione congiunta sull' accreditamento delle organizzazioni di Healthcare. Il comitato consultivo medico della rivista ha valutato i dati presentati dalle varie strutture e la lista è stata ristretta a 10.

L' ospedale dei bambini a Denver è stato citato per i validi programmi di trapianto di fegato e di cuore: entrambi hanno riportato percentuali di sopravvivenza ben al di sopra della media nazionale.

“Al Children's Hospital (TCH)  è in corso uno dei più ampi ed efficaci programmi pediatrici di trapianto di cuore e di fegato  del Paese," hanno scritto Maureen R. Sangiorgio su “Child”.

 "Il TCH ha effettuato quasi 200 trapianti e vanta un tasso di sopravvivenza a dieci anni del 76 per cento (la media nazionale è del 55 per cento). "

La rivista nota che è stato il Children's Hospital ad iniziare il primo programma pediatrico di trapianto di fegato della Nazione, così come il primo sistema pediatrico di trasporto d’urgenza del Paese.

Le lodi presentate per quei due programmi non sorprendono  i funzionari dell' ospedale: "Siamo stati i migliori per i trapianti di cuore negli ultimi tre - quattro anni " ha detto Biester. "e per quanto riguarda i trapianti di fegato, il successo è dovuto non solo alla perizia tecnica, ma anche perché ci prendiamo cura dell’intera famiglia."

La rivista “Child”  ha chiesto ai 10 ospedali i di elencare i nomi dei medici che si sono particolarmente distinti nel loro campo.

Il Children's Hospital ha scelto il pediatra Steven Berman, che è attualmente il presidente della American Academy of Pediatrics. "Steve non solo si occupa da molti anni dei bambini e delle loro famiglie ma è stato una guida in sede locale e nazionale nel sostenere la causa dei i bambini " ha detto Biester. Ha poi dichiarato che Berman sta cercando di varare cliniche e programmi di prevenzione per la salute dei bambini. La rivista lo ha citato per avere anche scritto il libro  Pediatric Decision Making,  un manuale che ha aiutato migliaia dei pediatri a porre diagnosi corrette per numerose malattie dell’infanzia.