Make your own free website on Tripod.com

Sanitā: Ministero, "Nessun Traffico Organi In Italia"

(AGI) - Roma, 21 lug. - Non esiste traffico di organi in Italia. Lo assicura il Ministero della sanitā.

"Il nostro sistema, č sicuro e trasparente - sottolinea il dottor Nanni Costa, direttore del Centro Nazionale trapianti -. Tutta l'attivitā di prelievo e trapianto di organi viene svolta in strutture pubbliche, sotto lo stretto controllo dei Centri Trapianto regionali e interregionali. Come previsto dalla legge approvata un anno fa, le liste di attesa per i trapianti sono giā state trasmesse al Centro Nazionale per essere informatizzate. Pertanto i pazienti in lista di attesa, i familiari dei donatori di organi e l'opinione pubblica, che hanno il diritto di essere rassicurati in modo preciso e assoluto, possono stare tranquilli".

"Oltre tutto - spiega il dottor Nanni Costa - va precisato che il prelievo di organi č un intervento chirurgico da effettuare in sala operatoria in condizioni di assoluta sicurezza. Non č assolutamente possibile inserire nella rete organizzativa dei trapianti organi provenienti da prelievi eseguiti in modo illecito". (AGI)